È on line PIX FOOD

 

Pix Food è un mio modo di vedere il cibo, il gioco che viene fuori da una passione interminabile, da più di vent’anni di lavoro e da una ricerca infinita che ogni giorno alimento.

Cibi digitali e pixels reali, è il modo che ho trovato per esplorare ricette tradizionali, nuovi accostamenti e ingredienti apparentemente lontani ma che trovano fondamento e complicità. È un tuffo nel quotidiano ma con regole precise. È come pensare a tutta la musica del mondo prodotta con sette note e cinque semitoni, una tastiera che nel suo inizio e nella sua fine ha un’infinità di combinazioni. Pix Food non perde mai di vista l’alimento nella sua essenza e nel suo potere nutrizionale. Ha un aspetto che è armonia estetica e mai a discapito della qualità e della quantità del contenuto, vale a dire dell’alimento. Pix Food ha la capacità di esaltare i dettagli, di suggerire un immaginario, di avvicinare al cibo e di poterlo apprezzare nel suo insieme. Viviamo un’epoca sempre più digitale ma rischiamo di perdere di vista che la nostra vita quotidiana è fatta di profumi, di colori, di materie preziose che non vanno sprecate ma valorizzate. Il cibo assume carattere estetico per catalizzare insieme nutrizione e bellezza. Pix Food è e vuole essere l’immagine che si fa desiderio. www.pixfood.it