LAMENTO >video<

CLICCA per vedere il video

… tratto da Siamo Tutti Allenatori (Carta Canta editore)

Tutti si lamentano continuamente.
Quattro bar oggi.
Quattro luoghi dove non puoi fare altro che assorbire.
Un lamento continuo.
Ovunque mi sono trovato, la gente non ha fatto altro che lamentarsi.
Un mantra che lentamente scolpisce il cervello.
Un’attitudine all’assimilazione.

Mio figlio a scuola è stato trattato male dal professore, La mia vicina non la sopporto, Ho mandato a quel paese l’amministratore, non ne potevo più, Che schifo di giornata, son tre giorni che piove, Quel cazzo di goal lo avrebbe fatto pure un, Minchia che caldo, minchia sudo solo a stare fermo, minchia, ’Sto mal di stomaco son tre giorni che mi perseguita, Che palle il dottore mi ha dato solo quattro giorni di mutua, Cazzo, cazzo, cazzo, ho vinto solo duecentocinquanta bigliettoni, cazzo se osse uscito anche quel numero, Ma dai, tu non sai cosa è successo a me, Ti lamenti? e ti lamenti? Io ho un menisco che sta su coi ferri, e allora cosa dovrei dire io, Sì, sì, sì, ma mio marito son quattro mesi che è in cassa integrazione e allora, Non sopporto più mia suocera quella vipera, tu non sai, E fa giocare quello lì, quello lì non sa stare nemmeno in panchina, dietro le unte me lo mette, alleno meglio io, dammi a mmme una squadra così e, Oggi non ho voglia di andare a quella riunione, quasi quasi mi sa che…, Porca puttana son cinque mesi e mezzo che cerco lavoro, non so più che fare, Puttana miseria che minchia di governo, Volevo tanto partecipare a quel concorso ma, Avrei tanto gradito una tazza di tisana al tiglio ma avevano tutto tranne il tiglio per la miseria, Sono stanco di ’sto lavoro, mi annoia il fatto di…, ’Sto caldo è insopportabile…
Mi lamento della gente che si lamenta.

Lascia una risposta